Cardio e Tonificazione

Questo tipo di allenamento si svolge a circuito ed è adatto alla circolazione sanguigna e a dimagrire. Si pratica attraverso macchinari differenti da utilizzare in serie, con tempi e obiettivi diversi.

Con il metodo cardiovascolare aumentiamo la resistenza, condizioniamo l’organismo per attività fisiche atletico- ricreative, riduciamo lo stress, preveniamo il rischio di malattie e ci prepariamo a una vita più sana (diminuiscono i rischi legati alle malattie cardiache, infarto, ipertensione ed ictus cerebrale) grazie ad un corpo non solo più gradevole, perché magro, ma più efficiente.

Comprendere la relazione tra allenamento di resistenza cardiorespiratoria e altre categorie di condizionamento richiede una revisione dei cambiamenti che si verificano con aumentata capacità aerobica o anaerobica. Con l’aumentare della capacità aerobica / anaerobica, il metabolismo generale aumenta, il metabolismo muscolare aumenta, l’emoglobina aumenta, i buffer nell’aumento del flusso sanguigno, il ritorno venoso è migliorato, il volume dell’ictus è migliorato e il letto sanguigno diventa più capace di adattarsi facilmente alle diverse richieste. Ciascuno di questi risultati di condizionamento cardiovascolare / condizionamento cardiorespiratorio avrà un effetto positivo diretto sulla resistenza muscolare e un effetto indiretto su forza e flessibilità.